Guerino

Questo è uno dei tanti episodi, quello in cui ci siamo un po’ tutti. Vogliate in via del tutto eccezionale perdonarmi qualche inesattezza, così come l’utilizzo dei soprannomi che, a mio giudizio, sono una seconda pelle. È un ricordo che proposi tempo fa sotto una luce diversa, credo che oggi...

Scrittori si muore

A volte di storie ne basta una, quella giusta. E se non ce l’hai la devi trovare. Senza fretta, però lo devi fare. Scrivere è un’esigenza, le parole sembrano uscire alla rinfusa ma seguono la loro strada. È un momento magico che solo chi lo ha provato conosce. Un tuffo...

Mamma e figlio

Era una giornata come tante. Un bimbo andava a scuola accompagnato dalla mamma. La scuola era abbastanza vicina perché si potesse andarvi a piedi, ma c’era da attraversare una grande strada molto trafficata che lo spaventava. In quel punto, la mamma lo teneva per mano. Quando vi giunsero, attesero che...

Ilaria

Non aveva questo colore sbiadito e forse nemmeno questa tonalità, di sicuro il vialetto era meno tortuoso ma a guardarla ora questa casa mi sembra, in maniera inequivocabile, la casa di Ilaria. Non abitava lì, ma spesso andava a trovare una vecchia zia, un po “fantasiosa” come la definiva lei....

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi