Tag: Stefano Augusto Cecatiello

Harpa Venti

Sussurro di Silfide, Riverbero velato, Assapori aromato, Carni ebbre e livide. Tonante rollio Fedele alcova Spiego il disio, Ch’anima cova. Adorno il manto Celesti trine, Flutti d’incanto, Vuote mattine. Ti ho amato Vestale Tra il tuo vespro spirato, Avvizzisco celato, Libidine floreale. Stefano Augusto Cecatiello (Poesia in concorso Festival Gliu...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi