Categoria: Storie brevi

Assassinio sull’ommibus 3

Il commendatore Emanuele Notarbartolo, già sindaco di Palermo e direttore generale del Banco di Sicilia, viene ucciso sul treno da due misteriosi sicari mentre rientra a casa da una tenuta di campagna con ventisette coltellate: è il primo febbraio del 1893. L’efferato omicidio, consumato ai danni di una persona così...

Primo giorno

Gli ultimi giorni erano stati belli: comprare libri, quaderni, l’astuccio, la cartella, il grembiule bianco col fiocco. E un po’ si era distratta. Ora non capiva tutto l’entusiasmo dei grandi. Cosa c’era di bello nel dover fare tutta quella salita, col peso della cartella poi, infilarsi in quel palazzone austero...

Da dove inizia

Inizia tutto da una sensazione, un pensiero, un’intuizione che non sai descrivere o mettere in parole. Qualcosa che avverti, che...

L’inizio nelle mani

Nella vita, nelle piccole cose, nelle grandi emozioni; esiste un binomio perfetto formato dalle mani e da qualcosa che inizia.La scoperta di una nuova esistenza, inizia dal test di gravidanza nelle mani di una donna, di una futura mamma, incredula, sorpresa, spaurita. Ed è in quel preciso istante che la...

Solo amore

C’è tanta confusione qui dentro. Ma fare silenzio nella confusione è difficile. Bisogna azzittire, silenziare, togliere il rumore. Silenzio. Ecco...

Quando è troppo è troppo

È l’antivigilia di Natale e in azienda regna sovrano il silenzio. Di tanto in tanto l’eco dei botti ricorda la festa imminente per poi perdersi in lontananza. Orocaro Guido ha lasciato in funzione solo una linea di produzione per le commesse più urgenti da consegnare nell’anno nuovo. In qualità di...

1 2 54

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi