Autore: Bruno Di Placido

Nato 49 anni fa a San Michele dove tutt’ora vive con la moglie Anna e i suoi due figli Barbara e Aldo. Impiegato presso l’azienda di famiglia da oltre vent’anni, riuscendo, nonostante gli impegni familiari e lavorativi, a coltivare diversi hobby. Appassionato di presepismo ha realizzato diversi corsi nelle vesti di maestro d’arte presepiale, tifoso e praticante di calcio, volontario della V.d.s Protezione Civile di Cassino, membro attivo del Consiglio Pastorale della parrocchia di S.Antonino, lettore e, da qualche anno, anche scrittore.

Adamo non aveva alcuna voglia di impelagarsi in questioni politiche. Non che non avesse una sua idea, ma preferiva evitare sterili discussioni. «Non faccio politica io, non ci casco. E poi non ci capisco niente», soleva ripetere agli altri e anche a se stesso per fugare ogni dubbio. «Non so...

Oggi ho visto un bambino

Oggi ho visto un bambino. Avrà avuto sette, otto anni. L’ho visto che andava a scuola, insieme ai suoi compagni. È sceso dal pulmino e si è infilato in classe. Aveva il grembiule blu scuro, con il colletto bianco e il fiocco rosso. Tutto sistemato. E ra talmente sistemato che...

È domenica

È domenica! Finalmente…Che pizza…Che bello…Che barba…Che gioia…Che noia… A ognuno la sua domenica. Ma qual è la domenica di Felice? Lui se lo chiede da sempre. Intanto guarda e ascolta. «Buona domenica!». «Anche a te e famiglia!». Si inizia più o meno dal giovedì, a volte, per togliersi il pensiero,...

Grazie Sant’Elia

«Sicuro che stiamo facendo bene a iscrivere Aldo a Portella?», chiedo ad Anna. «Credo che sia la decisione giusta», conferma lei, «la mattina lo lascio all’asilo e proseguo per Sant’Elia. È comodo per il mio lavoro». «Sì certo, però molti sostengono che in città gli insegnanti siano più bravi…». Anna...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi