Autore: Anna Fresu

Un’oscura presenza

Ormai non usciva più di casa. Da quanto tempo? Giorni, mesi, anni? Il tempo, non sapeva più che cosa fosse; non ricordava da quando avesse smesso di calcolarlo. Non aveva più amori, affetti, amici. Non ricordava se li avesse mai avuti. Per un po’ il telefono aveva continuato, ogni tanto,...

Sport

Era un uomo sportivo. La sua specialità era il salto: salto in lungo, salto in alto, non faceva differenza. Si...

Una rosa per te

Di lei nessuno sapeva niente. Da dove venisse, qual era la sua storia. Qualche volta l’avevano incontrata alla mensa della Caritas, l’avevano salutata, le avevano rivolto la parola. Lei non rispondeva mai. Mangiava in silenzio e poi spariva, per giorni, settimane. Era difficile capire quanti anni avesse, le rughe forse,...

Interferenze

Sono tante le cose che interferiscono nelle nostre vite: affetti, ricordi, gioie e dolori del presente, viaggi, incontri… Interferiscono gli...

Jacarandà, Addio

Ti hanno ucciso. Invano aspetterò che mi segnali il passare del tempo, che mostri rami spogli, germogli, foglie; che mi inondi di viola con i tuoi fiori per annunciarmi che è di nuovo primavera. Che su un tuo ramo si posi il pappagallo venuto dal nord a dichiarare ufficialmente l’estate....

Incontri ravvicinati

Ho visto una volpe! Una volpe vera, con la coda lunga e folta, il pelo fulvo con sfumature marrone e nere. È stato solo un secondo ma l’ho vista benissimo. L’ho vista – e bene – perché volevo vederla. Veramente mi aspettavo il puma, segnalato da cartelli lungo la strada....

La foto

Estela era una bella bambina, aveva due genitori che l’amavano e la riempivano di regali; viveva in una grande casa....

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi