Autore: Anna Fresu

Donna sull’orlo di un burrone

Tutti i giorni andava lì e si affacciava sull’orlo del burrone, o meglio, del crepaccio che non sapeva dove andasse a finire, non lontano dalla casa dove ora viveva da quando aveva lasciato la città. Quella casa nella brughiera che le era sembrata più adatta al suo stato d’animo, alla...

Sport

Era un uomo sportivo. La sua specialità era il salto: salto in lungo, salto in alto, non faceva differenza. Si...

Natale italiano

Quell’anno il signor S. si era scordato di far pulire il camino. Era passata da poco la mezzanotte del 24 dicembre e il povero Babbo Natale, calandosi giù per la cappa, si ritrovò tutto nero di fuliggine, ma proprio tutto, dalla cima dei capelli – barba inclusa – fino alla...

Interferenze

Sono tante le cose che interferiscono nelle nostre vite: affetti, ricordi, gioie e dolori del presente, viaggi, incontri… Interferiscono gli...

L’amore

– Vieni con me – gli disse. – Voglio farti vedere.- Lui prese la sua mano e la seguì. Pensò che non poteva fare altro. Camminarono e lui vide i ciottoli della strada, la facciata delle case. Si fermarono in una piazza e vide ogni goccia della fontana. Vide, poi,...

La tessitrice

Alle donne messicane, “voce di acqua e filo”, che tessono e ricamano il mondo. Stendo lenta l’ordito che sarà la mia storia. Con le mie mani di pace elevo il canto che stenta a uscire dalla gola. In mille nodi contengo la mia pena e con il pianto lavo il...

La foto

Estela era una bella bambina, aveva due genitori che l’amavano e la riempivano di regali; viveva in una grande casa....

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi