Autore: Antonio Nardelli

​Il mondo a rovescio

Stamattina mi sono svegliato a rovescio. Ero sdraiato sul soffitto e il letto era capovolto, sul soffitto con me sopra. Sono uscito in auto e tutti rispettavano la segnaletica. Tutte le auto si fermavano a dare la precedenza allo stop, i pedoni potevano attraversare tranquillamente perchè tutti si fermavano per farli...

Mi chiamo Massimiliano Rizza ho poco più di 20 anni ma da tre anni vivo a Bruxelles. In Italia non trovo lavoro ma qui non posso lamentarmi. Ieri mattina avevo il volo prenotato per trascorrere le vacanze di pasqua a casa. Sono arrivato all’aeroporto Zaventem insieme alla mia ragazza Jennifer...

La leonessa

Stanotte ho sognato la libertà. Vagavo nella prateria all’imbrunire delle tenebre. Un rumore d’acqua trasportato dal vento giunge alle mie orecchie. Esploro, scivolo giù per la collina. Da un’enorme grotta nasce un fiume gelido di acqua sorgiva. Non ci sono pesci. Non c’è cibo. Risalgo sulla infinita pianura. Scorgo un...

In nome della crisi

Crisi. Hanno imparato tutti la parola magica, crisi! E così che in nome della crisi le aziende falliscono, almeno quelle piccole. Come la mia. Ma quelle grandi, quelle, come le chiamano, internazionali? Quelle no, quelle certamente non falliscono. Quelle secondo me ci sguazzano con la crisi. Anzi, si arricchiscono grazie...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi