Il mio tempo

img

Mi hanno insegnato il rispetto per gli anziani. Sono cresciuto con gli anziani sin da bambino. Ho imparato da loro e ascoltato le loro storie di vita e i racconti di guerra. Ho appreso le loro perle di saggezza popolare. L’altro giorno ho incontrato la zia Antonietta. Quella zia che già da bambino mi sembrava “anziana” e che oggi ho visto con il bastone, con la schiena curva che a stento cammina. “Ciao zia Antonietta, come va?” le ho detto. “Eh, come va, ci siamo fatti vecchi”.

E in un istante mi sono reso conto che l’anziana agli occhi del bambino di ieri è lo stesso un’anziana ai miei occhi di oggi sulla soglia dei 40 anni e che il tempo lentamente trascorre e che quel mondo da bambino lentamente come il tempo sta scomparendo portandosi via ricordi e volti che non torneranno mai più.

stampa
Tag:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi