Chi sono io

Non posso parlare. Sono stata creata muta, come un pesce. Eppure di cose da dire ne avrei tante. È perché ne ho viste tante. Nessuno ha mai pensato di ringraziarmi, la mia presenza è ritenuta scontata, come quelle persone che ti accorgi della loro importanza quando mancano. Faccio parte pure...

Emanuel e la musica

La musica era semplicemente un rifugio, per me. Avevo iniziato a studiare pianoforte quando avevo solo 3 anni e non mi ero più fermato. Crescendo avevo deciso anche di padroneggiare altri strumenti e la ricerca di nuove melodie e sperimentazioni era ciò che dava un senso alla mia esistenza. Ero...

I maiali di Rocciapovera

(seconda parte, qui puoi leggere la puntata precedente) – Ti ringrazio – disse Tommaso alla sua salvatrice, che adesso lo fissava con occhi pieni di curiosità. – Che fai? – chiese lei. – Oh, facevo qualche foto, il tuo paese è molto… bello, sì, suggestivo. – Aspetta – disse lei,...

La figlia del vento

Irin, la figlia di Eolo il re dei venti, era stanca di vivere nel suo Palazzo di Cristallo. Desiderava vivere il mondo degli umani, voleva assaggiare quei sapori tanto descritti dalla sua amica Artemide. Era spaventata, non sapeva come avrebbe reagito suo padre nel sapere il suo desiderio. Invece contro...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi