Ho smesso di fumare

img

Ho smesso di fumare. Ce l’ho fatta. Non fumo più. Da circa tre anni sono riuscito a smettere di fumare. Fumavo quasi due pacchetti di sigarette al giorno. La prima sigaretta della giornata era la più buona, la accendevo appena aprivo gli occhi quando mi svegliavo. La seconda subito dopo il caffè. E la terza dopo la colazione, appena mi sedevo al computer a controllare la posta elettronica. Oltre alle sigarette avevo sempre a portata di mano cartine, filtri e tabacco. Perché fumare era diventata una spesa, il prezzo delle sigarette aumentava sempre di più. Ho sempre saputo che non avrei potuto fumare per sempre. Nel mese di giugno tre anni fa iniziai a stare male. Avevo sempre tosse e bronchite e una febbre che non andava via. Iniziai a fare il giro dei medici. Per fortuna niente di grave. Non respiravo più.

Ho preso antibiotici, stavo bene due giorni e poi di nuovo male. Ho capito che il mio fisico non reggeva più. Ho provato a smettere di fumare. Mi sono rinchiuso in camera da letto. Ho resistito due giorni. Sono stato malissimo, come un tossicodipendente con tanto di crisi d’astinenza. Il terzo giorno Dio è resuscitato e io ho fumato. Alla fine mi sono rivolto ad uno pneumologo. Mi ha dato una cura per la bronchite e ho preso un farmaco per smettere di fumare che si vende in farmacia insieme ai cerotti. I cerotti sono stati micidiali, se li tenevo troppo tempo andavo in overdose.

Con il farmaco mi sentivo rinato. Dopo 14 giorni dalla prima assunzione ho abbandonato le sigarette. Senza alcuna fatica. Peccato che quando ho tolto il farmaco sono letteralmente impazzito. Pesavo 25 chili in meno all’epoca. Non sapevo che smettere di fumare mi avrebbe fatto ingrassare. Anche a me che ero uno stuzzicadente. Ho smesso di fumare tre anni fa. Ho resistito alle tentazioni. Anche a quelle di chi ti fuma davanti. Dicono che quando smetti di fumare non sopporti più la puzza del fumo. Non è vero. A me piace il fumo. Se hai appena fumato e mi stai davanti mi infilerei le tue mani nelle narici per assaporarle. La notte ancora oggi sogno di fumare. Entro nel tabacchi e compro un bel pacchetto di MS morbide. Esco fuori le apro ne sfilo una la metto in bocca e faccio una bella tirata. “Ah com’è buono, ah che bello” penso. E mi risveglio appagato con una sensazione di benessere. Sono passati tre anni. Sono un ex fumatore convinto. Convinto anche di essere nonostante tutto questo tempo ancora fumatore. Vuoi smettere di fumare? Trovati un buon motivo valido per farlo. Perché il fumo è sempre in agguato, anche quando dormi.

stampa
Tag:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi