Autore: Bruno Galasso

(Seconda parte) (prima parte) «Mi piacerebbe risentire la sua voce, Lupo, ma la mia principessa è spietata. L’amavo, per questo ho scelto il mare.» Le dita trovano il tasto della ripetizione; una raffica di numeri manda i suoi squilli lontano, dove il sole già illumina i minareti. «Ciao, Golnar.» Il...