Di tutte le cose

img

Di tutte le cose ho un ricordo preciso. Di tutte le cose ho un’idea generale.

Per tutte le cose ho un nome. Per tutte le cose ho una sensazione.

Eppure il nome, il ricordo, l’idea, la sensazione non bastano affatto.

Cosa posso farne di nomi, ricordi, idee, sensazioni se non ho ciò che desidero?

Cosa sono i desideri se non granelli di sabbia che volteggiano in una clessidra?

A cosa servono i nomi, i ricordi, le idee, le sensazioni se in nessun modo posso chiamarti? Se in nessun modo potrai tornare fin qui?

E allora non ho bisogno di nomi, ricordi, idee, sensazioni. Non ho bisogno di niente se tu non potrai tornare.

stampa