Immagina!

img

Immagina!

Sofia osserva il vetro della finestra e immagina, costruisce città, disegna fiumi, montagne, colline. Lo fa sfiorando la finestra con il dito indice e lo sguardo assorto, immerso nel vetro trasparente che si popola dei suoi universi immaginari.

Sofia riflette sulla parola immaginazione e comprende che se non avesse il dono della vista non saprebbe cosa immaginare. Tutto il suo mondo si basa sulle immagini, i suoni non le sembrano così importanti e nemmeno gli odori. Sofia vede e immagina basandosi sulle immagini che vede. Le viene da ridere a questo pensiero e immagina la sua piccola bocca diventare un sole tondo tondo, una sfera luminosa che gioca come fosse una palla e le nuvole diventare dei bambini tutti bianchi che cercano di fermare la sfera giocosa che salta e ride.

Pensandoci sente il suono della risata del sole-palla. Pensandoci, sente molti suoni.

“Cosa fai Sofia? Ti annoi?”

“Io? No! Io immagino!”

stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi