Autore: Anais

Schiuma

I piedi bagnati dalle onde che si infrangono sulla bianca sabbia. Li osserva dall’alto, guarda la schiuma che avvolge le sue caviglie, e ogni volta ritraendosi lascia dei resti che si dissolvono in piccole bolle, che scompaiono pian piano, una alla volta. Questa scena si ripete, perpetuamente, ad un ritmo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi