Legami

img

di Laura De Santis
Non ci sono riti nella nostra tradizione, non c’è nemmeno una tradizione nella nostra storia.

Siamo i primi figli della terra, siamo privi di qualunque passato, siamo liberi da ogni legame.

Siamo i figli del cielo e siamo gli unici. Non abbiamo niente per cui ringraziare. Non abbiamo futuri da ingraziare, non abbiamo paure da esorcizzare.

Siamo i soli figli del mare. Non dobbiamo chiedere nulla al vento, non dobbiamo sperare in nessun approdo. Il nostro giorno si mostra all’alba ed è nuovo ogni volta.

I fili sono tutti recisi. La nostra guida è una donna, canta alla luce del sole, canta sotto la pioggia, canta nella nebbia, canta davanti al fuoco, canta per i fiumi, canta con i laghi. La nostra guida ci mostra ogni giorno un cammino antico, ci mostra la compassione, la condivisione, l’appartenenza alla libertà.

La nostra guida è una donna perché conosce la genesi della vita. Non parla di misteri, non parla di doveri, ci offre un conforto sicuro nella strada dell’eterno ritorno.

stampa
Tag:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi