Tag: Antonio Risi

L’ospizio

Marco, la mattina, andando a coltivare il suo orticello, passava davanti all’alloggio per anziani: una linda villetta con un minuscolo giardino sempre curato. L’insieme era talmente grazioso da tranquillizzare le coscienze sul civilissimo trattamento riservato agli ospiti. Questi, tempo permettendo, sedevano dignitosamente compiti sulle panchine o passeggiavano quieti avanti e...

Ritratto del vento

Provo a dipingere il vento. La mia mano malferma segue i suoi capricci. Lui sfoggia i suoi più estrosi travestimenti: si adorna di foglie turbinanti, s’incipria di polvere, indossa una paglietta soffiata a un contadino (ah monellaccio!). Mi urla, mi sussurra negli orecchi, mi accarezza, mi schiaffeggia, mi spinge di...

L’orologio

A comprarlo su una bancarella fu uno studente diciassettenne. Pochi giorni dopo, l’orologio s’innamorò di una sveglia a carillon poggiata...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi