Unica strada

img

di Laura De Santis
Un’unica strada. Il villaggio di V. è così, c’è una sola strada.

Le case costeggiano la via centrale e non c’è nemmeno un centimetro di spazio tra una casa e l’altra. Gli abitanti di V. sono 34 compresi gli anziani e i bambini.

Nel villaggio non succede mai nulla, ma sulla strada, invece! Su quell’unica via maestra passano tutti. A volte, passano le greggi per la transumanza, altre volte passano le carovane degli zingari, qualche volta passano i cacciatori e qualche volta ancora passano i soldati con tutte le loro armate.

Passano le galline, passano i carri di bestiame, passano gli anni, i volti e i tempi, passano i secoli, ma al villaggio di V. non se ne accorge nessuno. I 34 abitanti sono sempre gli stessi, anche adesso che la sola strada è stata asfaltata, per loro non è cambiato niente. Sono fantasmi che guardano il mondo passare. Al villaggio di V. sembra che non ci viva nessuno e invece ci sono i 34 abitanti di sempre.

stampa
Tag:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi