L’amore

img
  • – Vieni con me – gli disse. – Voglio farti vedere.-
    Lui prese la sua mano e la seguì.
    Pensò che non poteva fare altro.

Camminarono e lui vide i ciottoli della strada, la facciata delle case. Si fermarono in una piazza e vide ogni goccia della fontana.
Vide, poi, il porto; vide una barca. Vide il mare. Vide ogni grano di sabbia della spiaggia, una nuvola grigia che si schiariva, il cielo pallido diventare azzurro.
Vide il colore del vento, i fiumi, le montagne.
Sentì il grido del gabbiano, il canto di una tortora.
Vide il fruscio di un filo d’erba, il ronzio di un’ape, un fiore che si apriva, un albero che cresceva.
Vide mille volti e li riconobbe. Di ognuno distinse la voce.

Vide la spalla di lei, il suo profilo. Sentì il suo sguardo, e l’amò.

Capì che non poteva fare altro.

stampa
Tag:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi