Bruciano

img

di Redazione
Bruciano le sterpaglie, bruciano i boschi, bruciano le strade dietro le case, bruciano i pensieri che si alzano in volo, impazziti e spaventati, come gli uccelli spaventati dal fuoco.

Bruciano e ancora bruciano. Bruciano i sentimenti, bruciano le strette di mano, bruciano gli sguardi, bruciano i paesaggi.

Bruciano il mondo che abbiamo conservato per tanto tempo, bruciano tutto in una fiammata di violenza indiscussa.

Bruciano con crudele vanità, bruciano con consapevole ferocia. Bruciano e bruciano ancora.

Resteranno cenere, e, noi, con loro.

stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi