La finestra

di Manuel Crispo Nella finestra della mia stanza c’era il bosco. Un capriccio della memoria me lo restituisce bianco, di un bianco lattiginoso e irreale. Come potesse quella piccola finestra quadrata, obliqua per la pendenza del tetto, contenere in sé quel vasto insieme di tigli, di gelsi, di olmi, chiari...

Pane al pane

di Cristina Biolcati Inutile ribadire che quella donna alta e secca, quasi ricurva e ingrigita ante tempo, fosse una buona a nulla. Il suo nome, uscito chissà da quale libro o a significare nessuno sapeva bene cosa, compariva ogniqualvolta i miei genitori dovevano allontanarsi. Mio padre, malato di cuore, necessitava...

Memoria di vento

Voce antica rinnova la memoria, coro solitario che si inerpica tra le maestose note dell’aria violando la quiete che dimentica. Tra le vecchie mura narra di uomini, delle donne in attesa del ritorno, di ingenua attesa di bambini ancora in cerca del nuovo giorno. Vento, idillio di germogliata speme di...

Vento

Agitatore di anime culla di ricordi viaggiatore del tempo e di tempi andati rimescolati, vagabondi. Tempio di saggezze del mondo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi