Pubblicato in Gliu vient poesie

Il vento

Il vento Pubblciato il 22/09/2017

Scrivere

e parlar del vento

è come viaggiare,

ci porta ovunque

al mare, ai monti, nel deserto

senza una meta.

Quando sussurra

è brezza leggera,

è voce di lontano

che accarezza i sogni,

quando ulula e strappa

foglie alla sua rincorsa

ci rende muti.

Pur con i suoi svariati nomi,

la voce del vento è una sola,

quella del divino cielo.

 

                                                                   Argia Marinetti

(Poesia in concorso Festival Gliu Vient)

Comments

comments

tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi