La storia della signora dei cuccioli del mercato

img

Non è stato facile scrivere questo racconto perché non conoscevo nessuna donna che ha lasciato un posto nella storia della mia città, ma poi mi sono ricordata che al mercato c’è una signora che accudisce molti animali e cerca per loro un padrone.

Ogni sabato mattina, seduta con uno o due cani sulle ginocchia, apre la sua bancarella ed aspetta che la buona gente contribuisca, attraverso un’offerta al suo lavoro, oppure prenda in adozione uno dei cani.
Lei è molto legata ai suoi cuccioli, infatti prima di fare adottare uno di loro parla con il futuro padrone per assicurarsi che il cagnolino sia portato in un luogo sicuro, ma soprattutto che abbia un padrone con buone intenzioni.

Forse ho sbagliato a scrivere questo compito perché la signora non ha aiutato persone, ma sono sicura che aiutando ogni giorno i suoi cuccioli fa ugualmente un’opera altrettanto lodevole.
Agnese Ciolli

stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi