Categoria: Storie brevi

Io sono Volpe

E tu? Tu cosa fai? Un brivido percorse le parole e quelle si lasciarono avviluppare dalla nebbia. Le palpebre presero a battere come piccole falene, una scintilla si accese dentro le mani. Io… un balbettìo, un piccolo soffio che si tramutò in una risatina. I ceppi nel fuoco crepitarono, vibrò...

Un cameriere di troppo

C’erano due camerieri. In verità ce n’erano più di due, ma erano stati quelli ad attirare la mia attenzione. Uno anziano, l’altro giovane. E mentre i loro colleghi si districavano con maestria tra tavoli, posate e vivande, i due si mantenevano più appartati. Dell’anziano notavo la sicurezza nello spiegare il...

È domenica

È domenica! Finalmente…Che pizza…Che bello…Che barba…Che gioia…Che noia… A ognuno la sua domenica. Ma qual è la domenica di Felice? Lui se lo chiede da sempre. Intanto guarda e ascolta. «Buona domenica!». «Anche a te e famiglia!». Si inizia più o meno dal giovedì, a volte, per togliersi il pensiero,...

La finestra

di Manuel Crispo Nella finestra della mia stanza c’era il bosco. Un capriccio della memoria me lo restituisce bianco, di un bianco lattiginoso e irreale. Come potesse quella piccola finestra quadrata, obliqua per la pendenza del tetto, contenere in sé quel vasto insieme di tigli, di gelsi, di olmi, chiari...

Vorrei

Di cosa avrei bisogno per essere felice? Non ricordo nemmeno più gli elenchi stilati di mio pugno come fossero qualcosa...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi