Categoria: Storie brevi

Il coro di Eugenia

Gli spifferi dell’aria fredda dell’inverno mettono a dura prova la fede dei parrocchiani. La pioggia che batte sulle vetrate laterali e con massimo vigore sul tetto copre musica e parole. Il piccolo coro sembra muovere solo le labbra, ma è lì, e basta a se stesso. È come un camino...

Un mare di maggio

Due presidenti, uno italiano l’altro polacco. Il primo titolare del terreno, il secondo del cimitero edificato sul suolo del collega. Tombe adorne che pullulano di vivi per ridare vita ai morti. O il contrario. Storie di proprietà e cerimonie, di ricordi ed emozioni che il tempo non scalfisce, di coscienze...

Schiuma

I piedi bagnati dalle onde che si infrangono sulla bianca sabbia. Li osserva dall’alto, guarda la schiuma che avvolge le sue caviglie, e ogni volta ritraendosi lascia dei resti che si dissolvono in piccole bolle, che scompaiono pian piano, una alla volta. Questa scena si ripete, perpetuamente, ad un ritmo...

Se fosse nato birmano

Cambio meccanicamente canale. Ho tanto da fare ma cedo al tepore del camino. Mao è con me, acciambellato come sempre all’angolo del divano che ritiene suo. Guarda con occhi semichiusi il fuoco che scoppietta. Intanto mi soffermo sul telegiornale, se non altro mi aggiorno su cosa succede nel mondo. Il...

1 2 49

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi