Autore: Bruno Di Placido

Nato 49 anni fa a San Michele dove tutt’ora vive con la moglie Anna e i suoi due figli Barbara e Aldo. Impiegato presso l’azienda di famiglia da oltre vent’anni, riuscendo, nonostante gli impegni familiari e lavorativi, a coltivare diversi hobby. Appassionato di presepismo ha realizzato diversi corsi nelle vesti di maestro d’arte presepiale, tifoso e praticante di calcio, volontario della V.d.s Protezione Civile di Cassino, membro attivo del Consiglio Pastorale della parrocchia di S.Antonino, lettore e, da qualche anno, anche scrittore.

È domenica

È domenica! Finalmente…Che pizza…Che bello…Che barba…Che gioia…Che noia… A ognuno la sua domenica. Ma qual è la domenica di Felice? Lui se lo chiede da sempre. Intanto guarda e ascolta. «Buona domenica!». «Anche a te e famiglia!». Si inizia più o meno dal giovedì, a volte, per togliersi il pensiero,...

Grazie Sant’Elia

«Sicuro che stiamo facendo bene a iscrivere Aldo a Portella?», chiedo ad Anna. «Credo che sia la decisione giusta», conferma lei, «la mattina lo lascio all’asilo e proseguo per Sant’Elia. È comodo per il mio lavoro». «Sì certo, però molti sostengono che in città gli insegnanti siano più bravi…». Anna...

Emma

Emma è bella, dolce e gentile. Ma non lo dico io che sono suo fratello, sono gli altri a sostenerlo. Le voglio bene, più della mia vita. Io vivo per lei. Che ci posso fare, siamo legati in modo indissolubile. E non perché siamo rimasti orfani da quando lei aveva...

Ponti di empatia

«Giorgia, tu sei unica, sei tra le poche persone che conosco capaci di costruire ponti di empatia!». Giorgia prima si imporporò, poi sorrise. Intuì che costruire ponti di empatia fosse un complimento. E non poteva essere altrimenti, pensò, visto che la frase era stata pronunciata da una bella persona, una...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi