Giorno: 2 novembre 2017

La finestra

di Manuel Crispo Nella finestra della mia stanza c’era il bosco. Un capriccio della memoria me lo restituisce bianco, di un bianco lattiginoso e irreale. Come potesse quella piccola finestra quadrata, obliqua per la pendenza del tetto, contenere in sé quel vasto insieme di tigli, di gelsi, di olmi, chiari...