Giorno: 9 luglio 2017

Il caldo

di Laura De Santis Avrò avuto sette anni, era estate, le finestre erano socchiuse e le stanze silenziose. Dopo pranzo si andava a riposare. Non volava nemmeno una mosca. Si sentiva solo il ronzio del nonno che russava sommessamente. I piatti restavano impilati nell’acquaio. Con il fresco li avrebbero lavati....

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi